Alessandro BenedettiAlessandro Benedetti profile image

La MEM Freethinking Platform cerca volontari per il MEM Summer Summit 2018: candidati e vivi un’esperienza unica

La MEM Freethinking Platform cerca giovani con il desiderio di partecipare come volontari e contribuire al successo del MEM Summer Summit che si svolgerà dal 16 al 26 agosto 2018 a Lugano (USI, Palazzo dei Congressi e Villa Ciani). Un evento di portata internazionale al quale parteciperanno capi di Stato, ministri, intellettuali e leader economici provenienti da diversi Paesi del bacino del Mediterraneo, per riflettere e proporre soluzioni di dialogo e di crescita per la regione.

Il MEM Summer Summit è articolato in due momenti: un Seminario e un Forum internazionale. Inizialmente, i partecipanti provenienti da oltre 30 Paesi della regione del Medio Oriente Mediterraneo svilupperanno approcci innovativi in un Seminario di 8 giorni (16 – 24 agosto). Le idee verranno presentate e discusse con dirigenti e leader nei successivi due giorni di Forum internazionale (25 – 26 agosto). Un’opportunità unica per un’esperienza arricchente da inserire nel proprio curriculum: verrà rilasciato un attestato di collaborazione.
I requisiti sono un’ottima conoscenza della lingua inglese e possibilmente del francese; Capacità di lavorare in gruppo, curiosità, flessibilità. Sono benvenuti volontari con formazione, background ed esperienze differenti. Le modalità di collaborazione sono diverse: se il volontario desidera seguire attivamente il percorso formativo del MEM Summer Summit, l’USI copre la quota di partecipazione (CHF 2'300) e il volontario svolge compiti organizzativi e/o di assistenza nella gestione delle attività didattiche durante il Seminario e il Forum, oppure il volontario può semplicemente mettere a disposizione le sue competenze per il MEM Summer Summit, senza seguire il percorso formativo. È possibile scegliere di collaborare per l’intera durata del MEM Summer Summit (10 giorni), o collaborare solo al Seminario o al Forum. Le attività che richiedono il contributo dei volontari sono varie, dagli aspetti organizzativo-logistici, alla collaborazione e attività legate ai social media, alla comunicazione, e uffici stampa, fino all’assistenza nella gestione delle attività didattiche.

Per dettagli sulla collaborazione e l’invio delle candidature, scrivere all’indirizzo mem@usi.ch, entro il 25 maggio, intestando l’email: MEM VOLONTARIO.