Alessandro BenedettiAlessandro Benedetti profile image

Cristina Saporiti presenta il Master EMBA, per scoprire l’eccellenza svizzera attraverso un insegnamento internazionale

Se dovessi definire l’EMBA in 3 parole, quali sceglieresti e perché?

Il corso MBA ha radici oltreoceano, nasce in America dopo la crisi finanziaria del 1929, per offrire una formazione manageriale ai dirigenti di azienda e ai quadri che non avevano un background economico. E’ il Master, per eccellenza, che offre una formazione di general management su tutte le tematiche di gestione d’impresa, ovvero un must per la business community. La prima parola è proprio, must. Un MBA, riconosciuto come il più alto grado di specializzazione che si possa acquisire nel campo della direzione aziendale, permette di acquisire una conoscenza a 360 gradi attraverso una visione completa della gestione d’azienda. La seconda è overview o visione d’insieme: in un EMBA ogni singolo corso è collegato ad un altro, come i pezzi di un puzzle. Vi è un’interazione continua tra i docenti ed i partecipanti, le materie sono supportate da casi concreti. L’EMBA permette di aprire gli orizzonti, orientando la visione dal singolo caso ad un’overview completa e globale. La terza è networking, dovuta alla strategicità dell’EMBA, che vanta un insegnamento di respiro internazionale, ancorato alla business community locale, grazie anche alla posizione geografica strategica del Ticino.

Per potermi iscrivere, quali requisiti accademici e lavorativi devo rispettare?

Per frequentare il Master è necessaria una laurea Bachelor e un minimo di 4 anni di esperienza lavorativa. Possiamo ammettere, in una piccola percentuale, professionisti senza Bachelor, con una comprovata esperienza lavorativa.

Con quale modalità si presenta il corso EMBA e come è strutturato?

L’ EMBA si presenta con un format part-time (4 giorni al mese dal giovedi alle 10 alla domenica alle 1230) che consente di ottenere un titolo EMBA compatibilmente con un’attività lavorativa full time. E’ un programma internazionale con docenti provenienti da diverse università, capaci di dare uno sguardo nuovo e unico mantenendo un programma equiparabile a quanto offerto da altre accademie. Si compone di 10 core courses, più 4 electives e 1 progetto finale della durata di 3 mesi, dove viene messo in pratica quanto appreso durante il Master. I 4 electives vengono scelti di anno in anno dalla classe in corso. Abbiamo dato l’opportunità ai partecipanti di dare un’impronta personale e unica al loro EMBA.

Quali sono i punti di forza del Master EMBA in USI?

Uno dei punti fondamentali, oltre alla faculty, è il networking: i partecipanti, anche se di diverse nazionalità, provengono e/o lavorano principalmente nel territorio svizzero, e questo fa sì che la partecipazione al Master favorisca l’incontro tra diverse realtà locali per incentivare uno scambio e una collaborazione continua con un respiro internazionale. L’ambiente intimo, che l’USI offre, permette l’incontro fra chi condivide gli stessi interessi lavorativi: dal commercio con e verso la Svizzera, fino allo scambio di knowledge.

Mi avete convinto, ho deciso di iscrivermi: ora cosa mi aspetta e come posso sfruttare questo titolo?

L’USI MBA dà diritto a 62 ECTS ed è un programma riconosciuto in tutto il mondo. La novità dalla prossima edizione (avvio a marzo 2018), è il modulo di Intercultural management e International business a Dubai negli Emirati Arabi. È possibile scoprire l’EMBA, partecipando a delle lezioni in aula (be an emba for a day) ogni mese, attraverso i nostri eventi, e open day: sul sito web www.emba.usi.ch è possibile essere aggiornati su tutte le nostre proposte, e per qualsiasi informazioni siamo disponibili all’indirizzo emba@usi.ch.

Scegliere di studiare all’EMBA dell’USI significa investire su sé stessi e la propria carriera, significa investire sul proprio futuro.